NOTIZIA
VR

Motore di giugno: la stagione dell'export è passata, la superficie di appoggio interna esiste ancora

agosto 29, 2018


Nel 2018, il volume totale di produzione e vendita dell'industria automobilistica cinese per il condizionamento dell'aria è stato di 34,712 milioni di unità, con un aumento dell'8,1% su base annua e del 2,4% su base mensile. Il volume cumulativo delle vendite nel periodo gennaio-giugno 2018 è stato di 2015,32 milioni di unità, con un aumento del 17,6% su base annua; nel 2018, l'anno era di 33,218 milioni di unità. È aumentato del 18,3% su base annua.

Mercato interno: il volume delle vendite di motori per il condizionamento dell'aria questo mese è stato di 29,732 milioni di unità, in aumento del 10,2% su base annua e in calo dell'1,5% rispetto al mese precedente. A giudicare dal mercato dei condizionatori a valle, la temperatura nella maggior parte del paese è più alta del normale nello stesso periodo dell'anno e, dal rapporto di metà mese 618, le vendite di terminali hanno raggiunto un nuovo massimo sulla base di base alta dello scorso anno. Dal lato della produzione, la produzione domestica di condizionamento a giugno ha comunque mantenuto una crescita anno su anno a doppia cifra. Dal mercato dei motori per condizionatori d'aria a monte, la domanda di produzione del settore è aumentata, tanto che anche le spedizioni di motori per condizionatori d'aria sono rimaste a un livello elevato, ma rispetto ai dati del mese precedente, i segni di restringimento sono già molto evidenti. Secondo il feedback delle imprese, il mercato è gradualmente entrato in bassa stagione, soprattutto con la fine della prima metà dell'anno, alcune aziende hanno riadeguato il piano annuale e molte aziende hanno riferito che gli ordini di luglio e agosto sono diminuiti stato ridotto. Industry Online prevede che la fine dell'anno freddo 2018 sarà finalizzata, ma la crescita del mercato nella seconda metà dell'AF18 è ancora dubbia. La domanda difficile da trovare e l'aumento dei costi di produzione limiteranno lo sviluppo dell'intera industria del condizionamento nella seconda metà dell'anno.

Mercato di esportazione: il volume delle esportazioni di motori per condizionatori d'aria questo mese è stato di 4,989 milioni di unità, in calo del 2,8% su base annua e del 7,1% rispetto al mese precedente. A giugno è passata l'alta stagione delle esportazioni di motori per condizionatori d'aria, mostrando una tendenza al ribasso nello stesso periodo. Dal punto di vista della guerra commerciale degli Stati Uniti con la Cina, nel mercato delle esportazioni all'estero del motore cinese per il condizionamento dell'aria nel 2017, le esportazioni dirette negli Stati Uniti hanno rappresentato circa il 41%. Pertanto, per il mercato cinese dei motori per il condizionamento dell'aria, l'aumento delle tariffe statunitensi, in particolare L'impatto sull'esportazione di motori CA monofase è notevole. Per le aziende che utilizzano principalmente gli Stati Uniti come principale mercato di riferimento e hanno stabilimenti negli Stati Uniti, la possibilità di trasferirsi negli Stati Uniti per la produzione domestica o il transito di paesi con tariffe relativamente basse potrebbe non essere esclusa in un secondo momento. Ma nel breve periodo, l'impatto di questo impatto sui mercati di esportazione è ancora relativamente limitato.


Informazioni di base
  • Anno stabilito
    --
  • tipo di affari
    --
  • Paese / regione
    --
  • Industria principale
    --
  • Prodotti Principali
    --
  • Persona giuridica aziendale
    --
  • Dipendenti totali
    --
  • Valore di uscita annuale
    --
  • Mercato delle esportazioni
    --
  • Clienti collaborati
    --

Invia la tua richiesta

Scegli una lingua diversa
English
Bahasa Melayu
हिन्दी
বাংলা
русский
Português
한국어
日本語
italiano
français
Español
Deutsch
العربية
Lingua corrente:italiano